Rosato Metodo Classico Dosaggio Zero PIWI

20,00 

Bottiglia da 0,75lt

Vinificazione: Pressatura diretta dell’uva intera senza macerazione e fermentazione in acciaio.
Presa di spuma: In bottiglia, 24 mesi sui lieviti e sboccatura senza dosaggio.
Vendemmia:2017
Sboccatura: Giugno 2020
Produzione limitata: 450 bottiglie
Alcool: 12 %vol.
Residuo zuccherino: 0 g/l
Temperatura di servizio: 8°C

 

Esaurito

Categoria:

Proprietà e caratteristiche di questo Vino

Con grande orgoglio vi presentiamo il nostro rosato Metodo Classico Dosaggio Zero ottenuto dal vitigno resistente Prior.

Ma cosa sono i vitigni resistenti?

Sono vitigni più “forti”, meno soggetti a trattamenti chimici e quindi più sani. Si tratta di varietà di vite che manifestano una resistenza particolarmente elevata alle malattie funginee.

La varietà utilizzata per questo vino è il Prior, solitamente considerato uno dei miglior PIWI per la produzione di vini rossi. Questo vitigno, però, ha come genitore il Pinot Nero e per questo abbiamo osato pensare di farne uno dei primi, se non il primo, metodi classici al mondo ottenuti da questa varietà.

Ne abbiamo ottenuto un vino fresco e vibrante, di buona sapidità e struttura che all’olfatto è dotato di profumi complessi e piacevoli note floreali e di crosta di pane.